Torna indietro

Ecco come padroneggiare la pubblicità su Facebook Ads e perché è necessario

Facebook offre potenti strumenti facili da imparare e ineguagliabili per definire e raggiungere il tuo pubblico alle loro condizioni.

Gli annunci sui social media sono la norma per gli imprenditori sia come consumatori che come titolari di attività commerciali, quindi è sicuro che la maggior parte degli imprenditori realizzi il potere e la portata delle capacità di targeting di Facebook.  

Forse hai provato la pubblicità su Facebook ma non è stata efficace come speravi, o forse sei un credente che vuole portare i tuoi annunci al livello successivo. In ogni caso, la pubblicità su Facebook è troppo potente per essere abbandonata facilmente. Ci sono cinque considerazioni cruciali per accelerare le conversioni e il ROI.

1. Diventando molto specifico sul tuo pubblico.

Facebook ha capacità di targeting così impressionanti, sta diventando spaventoso. Dopo le nozioni di base come sesso, età e posizione, puoi immergerti in profondità negli interessi delle persone e nelle fasi della vita. Ad esempio, puoi rivolgerti alle persone nel mercato per una marca o un modello di auto specifico, o fare appello ai genitori di neonati o rivolgerti a persone con livelli di reddito specifici, oltre a interessi e stili di vita come viaggiatori frequenti o lettori della rivista Entrepreneur. Affina il tuo pubblico specificando quante più caratteristiche demografiche, socio-economiche e di stile di vita possibili.

Usa lo  strumento Pubblico simile di Facebook per trovare l’uno percento più alto che assomiglia al tuo pubblico esistente. Nella mia esperienza, può fare una grande differenza nel tuo targeting, perché Facebook valuta decine o centinaia di caratteristiche e segnali, cosa che noi umani semplicemente non possiamo fare.

2. Il posizionamento riguarda il contenuto e il contesto.

Facebook ora vanta molte opzioni di posizionamento, dalla buona vecchia timeline e barra laterale destra a Instagram, Audience Network e Instant Articles. La rete del pubblico è semplicemente una rete di partner, come varie applicazioni che mostreranno i tuoi annunci di Facebook nelle loro app.

Puoi selezionare il posizionamento in cui desideri fare pubblicità e quale no. Questo è importante perché diversi posizionamenti suggeriscono diversi contesti e attività. Un feed di notizie mobile suggerisce ovviamente una persona che è in movimento, quindi sai di non offrirle un video di 30 minuti o un’app di grandi dimensioni da scaricare. Una persona che scorre un feed di notizie sul desktop potrebbe essere alla ricerca di informazioni e intrattenimento casuali. Gli articoli istantanei suggeriscono alle persone che amano la lettura approfondita.

Pensa sia al contenuto del tuo annuncio che al contesto del tuo pubblico.

3. Il test A / B è semplice ed efficace.

Ma non credermi sulla parola per nessuna di queste cose! Esci e prova tutto! Il test A / B è super potente, ma super facile da fare su Facebook in questi giorni. Puoi testare A / B tutto ciò che desideri. Sperimenta budget e strategie di offerta, posizionamenti, segmenti di pubblico diversi, persino immagini diverse e copia negli annunci stessi! Scopri cosa funziona davvero per la tua azienda e il tuo pubblico. Come faccio a decidere quale pubblico scegliere come target o dove posizionare i miei annunci? Provo tutte queste cose da solo.

4. Facebook Pixel riunisce tutto questo.

Facebook Pixel è lo snippet di codice che devi installare sul tuo sito per rilasciare cookie sui tuoi visitatori per reindirizzarli in un secondo momento e trovare un pubblico simile. Questo piccolo aiuto rende il tuo marketing su Facebook molto più efficace monitorando le conversioni sul tuo sito. Implementa pixel specifici per vedere quante persone hanno acquistato i tuoi prodotti a seguito di annunci di Facebook, quanti lead hai ricevuto dagli invii di moduli o quante persone hanno abbandonato i carrelli della spesa prima di completare l’acquisto.

5. Le opzioni avanzate creano opportunità illimitate.

Una volta che ti senti a tuo agio nella creazione di annunci Facebook, tuffati nelle opzioni avanzate. Puoi pianificare la pubblicazione degli annunci in giorni e orari specifici. Ad esempio, potresti pubblicare un annuncio per un pranzo speciale presso il tuo ristorante a persone in un raggio di 5 miglia durante l’orario di pranzo. Parla di pertinenza!

Puoi anche specificare di mostrare i tuoi annunci solo alle persone che sono connesse al Wi-Fi. Se hai scaricato un file di grandi dimensioni o un video che vuoi che guardino, rendigli la vita più facile e le tue possibilità di conversione maggiori. Se disponi di un’app per iOS, fai un ulteriore passo avanti in quanto puoi indirizzare in modo specifico le persone sui dispositivi iOS.

Facebook ha racchiuso un sacco di valore in uno strumento apparentemente semplice. Se non hai sperimentato con gli annunci di Facebook, o l’hai provato e non hai visto i risultati che volevi, non scoraggiarti. Continua a provare. Ci sono così tanti modi per impostare le tue promozioni con diversi segmenti di pubblico e media che devi solo passare attraverso alcuni tentativi ed errori per capire il mix perfetto che funziona per la tua attività.

Non devi neanche spendere una fortuna. Ho iniziato a testare diversi annunci con un budget giornaliero di 5 euro. Una volta trovato ciò che funziona per te e restituito valore, puoi aumentare il budget o pubblicare più annunci contemporaneamente.